Fondazione Primoli - Home Page

RACCONTARE CON LA FOTOGRAFIA


I Ritratti


Il bisogno di documentare e narrare pervade tout court l'opera del Conte Primoli, e si esprime massimamente nel ritratto. Il Conte ama ritrarre belle donne e amici, personaggi celebri e reali, parenti e sconosciuti. Nei ritratti,ciascun protagonista viene rappresentato nella sua unicitą, non solo fisiognomica, ma anche del carattere. Da qui i ritratti come rappresentazione, vere e proprie scene a soggetto in cui l'ironia si mescola al gusto per la citazione. Ma non solo; la Regina colta di spalle, quasi furtivamente, durante un solitario momento di raccoglimento in preghiera. Maria D'Annunzio abbandonata sul meridienne del salotto Primoli, Eleonora Duse a caccia. La Marchesa Sanfelice č colta nel pieno della sua prorompente bellezza, mentre Aristide Sartorio rivela, sotto la lunga tonaca del travestimento, un corpo magro e nervoso.


 

© 2005 archivioprimoli.it All rights reserved - Note legali & Privacy Fantanet S.r.l. - Soluzioni Informatiche